I trend del settore dell’ospitalità

Dopo aver definito il settore dell’ospitalità oggi affrontiamo uno degli argomenti chiave che domina il settore: i trend del settore dell’ospitalità.

Infatti, il settore dell’ospitalità non è mai statico nel tempo. Chi pensa che l’industria dell’ospitalità non sia soggetta a cambiamenti si sbaglia. Quello dell’ospitalità è un settore dinamico e in continua evoluzione.

Cosa deve fare un albergatore per non rimanere indietro e restare al passo con i tempi del settore dell’ospitalità?

Sicuramente, l’approccio fondamentale è quello di non ignorare i cambiamenti ma essere attivi e proattivi. Generalmente si consiglia di:

  • migliorare l’offerta;
  • ottimizzare il prodotto e/o servizio;
  • essere all’avanguardia.

Ma in realtà ciò cosa significa?

Ad esempio, già nel 2015 i ricercatori del Cornell Center for Hospitality avevano analizzato le tendenze che caratterizzerano il settore dell’ospitalità, individuando quattro trend principali:

  • conquistare i Millennials;
  • puntare sul benessere degli ospiti;
  • sfruttare le potenzialità degli smartphone;
  • diventare più economicamente sostenibili.

Dunque, oggi seguire questi trend significa migliorare la propria offerta, ottimizzare il prodotto e/o servizio offerto al cliente e, contemporaneamente, rimanere sempre aggiornati e all’avanguardia sulle tendenze del settore. Cioè, puntare sul benessere degli ospiti, iniziare a sfruttare le potenzialità degli smartphone e diventare economicamente sostenibili significa migliorare la propria offerta, ottimizzando anche il prodotto/servizio e, conseguentemente, adattare l’offerta alle esigenze dei nuovi ospiti come i Millennials vuol dire ampliare l’offerta ricettiva ed essere continuamente al passo con i tempi.

Per quanto riguarda invece il prossimo futuro, conosci quali sono i trend più importanti da tenere sotto controllo?

Sulla base delle diverse ricerche effettuate sul settore,  lo scorso 13 Febbraio 2017 Les Roches Global Hospitality Education ha rilasciato un nuovo report intitolato “Il futuro dell’imprenditorialità del settore dell’ospitalità”, in collaborazione con Skift, una società di ricerca specializzata nei settori viaggi e turismo con sede a New York. Ciò che è emerso dagli insight della ricerca sono una serie di trend, tra cui spiccano per rilevanza:

  • la crescita dell’ecosistema dell’accommodation sharing, ovvero dell’affitto di una parte o della totalità di una proprietà per un breve periodo, generato dai leader del settore di Airbnb;
  • l’importanza crescente dei servizi digitali;
  • il concetto di fare esperienza della destinazione come un vero e proprio abitante del luogo;
  • la ricerca delle eccellenze gastronomiche ed enologiche.

Come già detto in precedenza e come dimostrano i diversi trend sopra elencati, il settore dell’ospitalità è uno dei settori più dinamici ed in continua evoluzione. Come ha dichiarato anche Sonia Tatar, CEO Mondiale di Les Roches, ad oggi, “il settore dell’ospitalità è tra i più interessati dai nuovi modelli di business derivanti dalle nuove tecnologie e dai conseguenti cambiamenti nel comportamento dei clienti o ospiti”.

Dopo aver appena descritto e compreso quali sono i trend più significativi del settore, dunque, è chiaro ed inevitabile come tutti gli albergatori, vecchi e nuovi, non possono permettersi di rimanere indietro in un settore che si rinnova ogni giorno e  che deve essere in linea con le esigenze sempre diverse dei propri ospiti.

E tu eri già a conoscenza degli ultimissimi trend dell’ospitalità? Sai come sfruttarli al meglio per migliorare la tua struttura ricettiva?

Commenti

commenti

Condividi questo post


Compila il modulo per ottenere la tua analisi
close-link